Aste immobiliari – Caravaggio (Bergamo)

Aste immobiliari ed esecuzioni giudiziarie

Aste immobiliari – Caravaggio (Bergamo)
L’importante crisi economica che negli ultimi anni ha colpito il nostro paese, e in modo particolare il settore dell’edilizia, ha inondato il mercato del mattone con un numero enorme di immobili provenienti da fallimenti, esecuzioni e concordati immobiliari.

La vendita a mezzo Asta pubblica è da sempre in mano ai tribunali locali, che si sono trovati sommersi da pratiche complesse e di difficile gestione, che oltretutto “intasano” la normale attività del tribunale.

Con il D.L. 83/2015, i tribunali e in particolare i curatori possono affidare la vendita degli immobili esecutati anche a professionisti presenti sul territorio, che si impegnano a fare da custodi delle chiavi, accompagnare il cliente in loco, fornire la documentazione e seguire il cliente nella procedura per l’assegnazione del bene.

Resta inteso che questo non vuol dire scavalcare il tribunale o la procedura di assegnazione stabilita per legge, ma semplicemente seguire il cliente nella procedura di acquisto in modo da condurlo e tutelarlo verso la conclusione della pratica (che viene gestita dall’agenzia), nel modo più lineare possibile.

In questo campo abbiamo maturato un’esperienza pluriennale di collaborazione con i più importanti studi di Curatori fallimentari della provincia di Bergamo, giungendo all’assegnazione di oltre un centinaio di immobile negli ultimi anni.

Il lavoro in questo campo ha portato anche alla creazione di una rete di conoscenze e collaborazioni che ci permette di spaziare e di agire a livello territoriale (le collaborazioni si sono svolte per immobili presenti nei territori del bresciano, del milanese e del varesotto).